Archive for XIV Congresso Nazionale SICP onlus

21 ottobre 2007 – Ultimo giorno Iscrizioni al Convegno CURE PALLIATIVE : Perugia 13-16 Novembre 2007 – Musicoterapia anche per Malati Terminali : l’esperienza ospedaliera di Cremona in un Video realizzato da LIBERITUTTI e visibile in questa pagina con ARCOIRIS

sottotitolo:
MUSICOTERAPIA
anche per i Malati Terminali:
L’Esperienza dell’ Hospice di Cremona in un Video realizzato da Arcoiris
______________________
___________________________________________

il 21 Ottobre 2007
è l’ultimo giorno per le iscrizioni al
XIV Congresso Nazionale della Società Italiana di Cure Palliative


In fase di accreditamento – provider: SICP
Scarica QUI il Programma dettagliato in pdf
Scarica QUI la Scheda di Iscrizione e Quote di partecipazione (pdf)

rivolto essenzialmente a :
Medici, Psicologi, Sociologi, Psicoterapeuti, Assistenti Sociali, Volontari e ArteTerapeuti
( quote previste per Psicologi e Medici : non Soci € 420 – tariffe minori per studenti e volontari)
_____________________________________________________________________________
Importante elemento di discussione, tra l’altro, sarà anche il rapporto fra “Arte e Cure Palliative”. In tale occasione verrà presentato un Video realizzato da Arcoiris che illustra il Progetto di  Musicoterapia  esperenziato dall’ Hospice di Cremona.  L’Arteterapia, infatti, presso l’Hospice di Cremona, è utilizzata come intervento complementare alle cure palliative e alla terapia del dolore, per attenuare lo stato d’ansia, la condizione depressiva, la percezione del dolore e la tendenza alla chiusura e all’isolamento, tanto frequenti nei malati terminali.
Da circa due anni, infatti, opera all’interno della struttura una musicoterapista che offre la possibilità di avvalersi di sedute di musicoterapia ai pazienti e i parenti che lo desiderano.
.Particolarmente valido il lavoro realizzato da Arcoiris:  una fotografia giocata con decisi effetti chiaroscurali per porre l’accento sul concetto di doppio, ad evidenziare la natura duplice che vivono gli operatori che intervengono in tale area: come tecnici, che usano al meglio le loro conoscenze, e come Esseri umani, che non possono non essere toccati dal dolore e dalla sofferenza con i quali vengono quotidianamente in contatto, con tutte le possibili conseguenze a livello psicoemozionale.
Si pone così, indirettamente, l’attenzione anche al delicato lavoro svolto dagli operatori in tale ambito.
Nella parte finale il video mette in evidenza  – con una camera-car in cinema d’animazione sulla città di Cremona dove nascono, si aprono e scompaiono bolle di sapone – la fragilità della vita, delle gioie, dei desideri e dei conflitti degli uomini per chiudersi con un tramonto sul fiume Po, sulle note della decima sinfonia di Mahler.

Il Video prodotto e realizzato da LiberiTutti 
con la regia di Claudia Bertazzi può essere visto
cliccando su  ARCOIRIS   

Eventuali Commenti al Video:  QUI 

_________________________________________________________________

la rete socio-affettiva di un malato

Comments (2) »